Investire nei Megatrend

I megatrend sono quei grandi cambiamenti tecnologi, sociali, economici, politici, che durano per decenni e sono in grado di modificare la storia del mondo e della società.

Per vedere il video Clicca Qui

I 4 principali megatrend sono:
DEMOGRAFIA: Aumento ed invecchiamento della popolazione, sono i due aspetti più rilevanti (raggiungeremo i 10 mld di persone entro il 2050, oggi siamo a 7,4 mld), ed entro la stessa data i 60enni saranno in numero maggiore rispetto ai giovani che hanno fino a 15 anni di età;

URBANIZZAZIONE: La migrazione dalle zone rurali verso le città è un aspetto che si sta notando soprattutto nei mercati emergenti. C’è una progressiva affermazione di una classe media che mediamente guadagna di più, evidenziando una maggiore propensione al consumo;

AMBIENTE: Risorse limitate del pianeta e popolazione in crescita pongono l’attenzione sulla sua salvaguardia. Il mondo consuma sempre più energia, ma le fonti tradizionali legate al petrolio e al carbone sono quelle che più di tutte contribuiscono ai cambiamenti climatici e all’inquinamento. Le energie rinnovabili come solare ed eolica a basso impatto ambientale stanno sempre più avendo importanza;

TECNOLOGIA: L’innovazione tecnologica la tocchiamo con mano tutti i giorni nella nostra vita privata. Dalla rivoluzione industriale del XVIII secolo fino ai nostri giorni l’aumento del benessere e produttività è sempre stato accompagnato da profonde innovazioni tecnologiche.
La nuova rivoluzione tecnologica sarà guidata dalla robotica, blockchain, intelligenza artificiale, nanotecnologie e dal digitale.

Dai quattro macro temi si possono individuare vari investimenti tematici:
Biotecnologie, Energia pulita, Digitale, Robotica, sicurezza, Acqua, Agricoltura, infrastrutture.
Sono investimenti di natura azionaria, molto rischiosi, ma capaci nel lungo periodo di incrementare il rendimento di un portafoglio.

Si cerca di individuare quelle società che creano prodotti e servizi innovativi in grado di soddisfare le nuove richieste di questa economia globale, in grado di generare utili oggi e negli anni futuri. Scommettere su un singolo tema non è così facile. Per chi volesse ridurre i rischi si potrebbe investire in uno strumento che contempla al suo interno tutti i temi di investimento a cui si può aggiungere un ingresso graduale sui mercati utilizzando la formula del Piano di accumulo.

“Le predizioni sono molto difficili, specialmente per il futuro” sosteneva Niels Bohr, uno dei padri fondatori della fisica quantistica.
Ma per noi il futuro è già iniziato visto che i megatrend stanno già da oggi trasformando e talvolta rivoluzionando per sempre le nostre vite.

Foto di apertura: Elaborazione personale

No Comments Yet.

Leave a reply