Letture per le Tue Finanze: Piano di Accumulo del Capitale

E’ la metodologia di investimento che propongo con maggiore frequenza nel mio lavoro di consunte finanziario: il Piano di Accumulo del Capitale detto anche PAC.
E’ proprio questo il titolo del libro scritto da Massimo Intropido che ha tratto preziose conclusioni da un’analisi storica sui Piani di accumulo del capitale.

E’ lo strumento che consente di investire periodicamente somme di denaro anche piccole con l’obiettivo di creare nel tempo grandi capitali.
Si può scegliere la durata dell’investimento, l’importo e la frequenza dei versamenti (in genere mensili, bimestrali o trimestrali).

L’investimento avviene in Fondi o Sicav (società di investimento a capitale variabile) optando per quelli che più si adattano al profilo di rischio di ogni investitore.
L’investimento periodico permette di mediare i prezzi di acquisto, trasformando in positivo il rendimento di investimenti effettuati in momenti non favorevoli dei mercati finanziari.

Si dimostra come la strategia di investimento rateale nel lungo periodo (tra i 10 e 15 anni) sia particolarmente efficiente in termini di minore rischio. Maggiore è la durata più il Pac sarà capace di ammortizzare le oscillazioni del mercato e di trarre profitto dall’andamento dello stesso.

LA COSA CHE PIU’ MI HA COLPITO DALLA LETTURA DI QUESTO LIBRO:
La grande capacità del Pac di risolvere alcuni tipi di problemi. I versamenti periodici mettono al riparo dall’alternarsi delle varie fasi dell’economia e della finanza (come ripresa, boom, allentamento e crisi). Così se la borsa scende con la quota fissa andrò a sottoscrivere un numero di quote del fondo superiore rispetto a un momento di mercato più brillante.

L’automatismo dei versamenti permette di non essere influenzati dalle proprie emozioni, dai cattivi consigli o scarsa cultura finanziaria.

IL CONSIGLIO PRATICO PER CHI VOELSSE INVESTIRE SUI MERCATI:

con la formula del Piano di accumulo i maggiori benefici si hanno portandolo regolarmente a termine il piano.
Il Pac è un impegno che si assume non nei confronti della propria banca o consulente finanziario, ma in primis verso se stessi poiché i benefici che esso comporta si ottengono solo se lo si porta fino alla fine.

Il Piano di accumulo del capitale è un vero e proprio metodo di risparmio che offre continuità e disciplina nel tempo.
Partendo da un piccolo versamento puoi seminare oggi in vista dei tuoi obiettivi futuri: l’università di tuo figlio, l’acquisto di un immobile o una riserva di capitale per le emergenze.

Alla prossima…

Foto di Apertura: elaborazione personale

No Comments Yet.

Leave a reply